Crea sito

Il Fotovoltaico in Italia

Il mercato fotovoltaico italiano, rimasto per molto tempo al palo rispetto ad altri Paesi (come Germania, Giappone, Stati Uniti e Spagna), sta oggi finalmente emergendo e si presenta come promettente e strategico per investitori e produttori direttamente coinvolti nel settore.

  • Forum
    Argomenti
    Messaggi
    Ultimo messaggio
  • Il tuo AlterForum
    Qualche suggerimento per partire. . .

    Regole generali

    1 ) Potete esprimere tutte le opinioni che volete all'interno del forum, ma fatelo in maniera rispettosa verso gli altri membri del forum.

    2 ) Evitate di offendere gli altri membri del forum per non costringere gli amministratori/moderatori a prendere decisioni drastiche

    3 ) Non è consigliabile scrivere tutto il post in maiuscolo, in quanto equivale a gridare

    4 ) I thread che si trovano nei forum sbagliati, verranno spostati o eliminati. Sarà cura dei moderatori inviare un messaggio privato all'autore del post, se quest'ultimo dovesse essere eliminato

    5 ) Per poter creare nuove discussioni/thread è necessario iscriversi al forum. Così come anche per inviare messaggi privati agli altri utenti.

    6 ) Gli ospiti possono usufruire di tutte quante le funzionalità del forum, tranne quelle indicate sopra.

    7 ) Evitate di andare off-topic: cioè non andate al di fuori dell'argomento del topic in cui state postando.
    Per qualsiasi comunicazioni al di fuori di un determinato topic, utilizzate i messaggi privati.

    ...::::::::::...
    15 Argomenti
    29 Messaggi
    Ultimo messaggio da enerpoint Vedi ultimi messaggi
    22/11/2013, 20:24
  • Storia del fotovoltaico in Italia
    Il Decreto che ha dato inizio a questo sistema di incentivazione è datato 28 luglio 2005.

    La prima fase, che definiremo “vecchio Conto Energia” è stata caratterizzata principalmente da due gravi limiti: una potenza massima ammissibile all’incentivazione di 85 MWp/anno e un’eccessiva burocratizzazione, che ha anche prodotto situazioni di speculazione specialmente per gli impianti di grande taglia.

    Nonostante ciò, i risultati ottenuti sono significativi del grande interesse delle aziende e dei cittadini verso questa nuova tecnologia, tanto che le domande ricevute sono state nettamente superiori alle aspettative e, soprattutto, alla potenza massima incentivabile.

    Il 19 febbraio 2007 il fotovoltaico in Italia ha ripreso la sua corsa grazie al nuovo Decreto (DM 19/02/07) approvato dalla Conferenza Unificata e siglato dal Ministro del Sviluppo Economico e dal Ministro dell’Ambiente.

    Con le nuove disposizioni, riviste e aggiornate rispetto ai vecchi decreti (del 28 luglio 2005 e del 6 febbraio 2006), si intende procedere ad una semplificazione del meccanismo d’incentivazione, sia riducendo gli aspetti burocratici (diventa così sufficiente realizzare l’impianto per richiedere la tariffa incentivante al GSE), sia abbattendo il tetto massimo di potenza installabile.

    La crescita del mercato fotovoltaico è stata negli ultimi tempi molto forte, basti pensare che solo nei primi 6 mesi del 2007 la potenza fotovoltaica installata è stata pari a 19 MWp con 1.773 impianti, dato positivo considerando che va ben oltre quanto installato in tutto il 2006. Ma da allora sono stati fatti altri passi avanti.

    Durante tutto il 2007 infatti, il fotovoltaico in Italia è arrivato a far registrare una crescita record del 300% e siamo ancora all'inizio poiché le potenzialità del mercato italiano non sono state ancora pienamente sviluppate.

    Nel 2008 la sua crescita è stata del 110% rispetto all'anno precedente, con 146 MWp installati per 11.800 impianti realizzati.
    Subforum: La crescita del mercato fotovoltaico, Il futuro nell'Energia rinnovabile, Silicio monocristallino, Nuovi moduli fotovoltaici
    4 Argomenti
    4 Messaggi
    Ultimo messaggio da archibonarrigo Vedi ultimi messaggi
    24/04/2010, 22:57
  • Fotovoltaico sempre più efficiente: pronte celle solari sferiche .
    Celle fotovoltaiche di nuova concezione sono state sviluppate e proposte per la commercializzazione dalla società giapponese Kyosemi. Si tratta di mini-celle sferiche, del diametro di circa 1,8 millimetri, che promettono una maggiore efficienza e grande flessibilità d'uso rispetto alle celle convenzionali.

    La forma sferica permette infatti di sfruttare la luce proveniente da tutte le direzioni. In tal modo non solo viene efficacemente convertita anche la luce riflessa e quella diffusa, ma si riduce la necessità di posizionare con esattezza le celle rispetto alla radiazione solare o addirittura di prevedere sistemi di inseguimento del moto apparente del sole. Grazie alle piccole dimensioni le nuove celle - denominate Sphelar - possono essere accorpate in modo da costituire strutture di forme diverse, adatte alle più svariate esigenze. Possono essere utilizzate, ad esempio, per realizzare pannelli a forma di cupola, pannelli flessibili e pannelli semitrasparenti, anche in sostituzione dei vetri di finestre.



    Inoltre, secondo Kyosemi, il procedimento con cui sono realizzate ha un ridotto impatto ambientale: il silicio viene fuso e poi fatto cadere da un'altezza di 14 metri. Durante la caduta prende spontaneamente la forma sferica, come accade nelle gocce di pioggia, e si cristallizza grazie alle particolari condizioni create nell'ambiente. In questo modo si riducono al minimo gli sprechi di silicio (ad esempio non ci sono sfridi di taglio), l'impatto ambientale e, quindi, anche i costi.
    1 Argomenti
    2 Messaggi
    Ultimo messaggio da ENERGETHICS srl Vedi ultimi messaggi
    25/04/2010, 11:52
  • Nuovi sviluppi nella tecnologia dei vetri fotovoltaici trasparenti
    La società americana New Energy Technologies ha annunciato ulteriori progressi nella messa a punto della sua tecnologia Solarwindows TM, superfici di vetro in grado di generare energia elettrica fotovoltaica grazie all’applicazione in superficie di minuscole celle solari. Finora uno dei maggiori ostacoli incontrati è stata la presenza di parti in metallo che per via della loro opacità diminuivano significativamente la trasparenza del vetro e perciò ne limitavano l’applicazione per finestre.



    La tecnologia purtroppo non è ancora pronta per la produzione commerciale ma i progressi registrati e la potenzialità del “fotovoltaico spray” fanno sperare per un forte impulso al settore con il superamento dello concetto stesso dell’attuale, classico pannello solare.
    1 Argomenti
    1 Messaggi
    Ultimo messaggio da ENERGETHICS srl Vedi ultimi messaggi
    25/04/2010, 13:36
  • Annunci
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a Indice

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Permessi forum

Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

cron